E' un Real in vena di ritorni: anche Michele Maiullari torna a Matera

si aggiunge una pedina fondamentale nello scacchiere che sara' a disposizione di bommino

Il Real Team guarda al futuro strizzando l’occhio al passato. Un passato certamente importante e foriero di soddisfazioni ottenute anche grazie ai tanti protagonisti in campo che si sono susseguiti nell'arco di venti anni. Fra questi, impossibile non ricordare Michele Maiullari: già biancoazzurro fino a tre anni fa, la sua voglia di Real si è materializzata ancora una volta dopo essere stato profeta (e capitano) in patria, in quell’Altamura che lo ha visto guadagnarsi una serie B e successivamente una salvezza nell'annata 2017/18. Non ci ha pensato due volte il Direttore Generale Quaranta, viste le tre ottime stagioni disputate da Maiullari con il sodalizio materano, a ricontattarlo in vista della prossima stagione. “La telefonata di Quaranta mi ha portato sin da subito a credere nel loro progetto in vista della domanda di ripescaggio. Non vedo l’ora di tornare ed iniziare ad allenarmi con la squadra. Magari troverò anche alcuni ex compagni con i quali ho condiviso tante gioie”. I ricordi nella città dei Sassi sono indelebili, tante vittorie e ben 58 reti realizzate: “Durante quegli anni sono cresciuto molto come calciatore. Ora che ho accumulato esperienza mi metterò ancora di più a servizio della squadra. Certo è che non vedo l’ora di tornare ad esultare sotto il pubblico materano che ho sempre stimato”. Maiullari è l’ennesimo colpo di mercato di una società che si sta muovendo in anticipo in vista della domanda di ripescaggio. In attesa della decisione da parte della Divisione calcio a 5 occorre farsi trovare già pronti da un punto di vista prettamente tecnico. Dopo la scelta di Bommino come allenatore, la riconferma di Piliero e i ritorni illustri di Paulinho e Maiullari, il Real pare stia facendo le scelte giuste per svolgere un campionato intenso e di buon livello a prescindere dalla categoria. Molto altro però bolle in pentola: presto saranno annunciati altri arrivi e riconferme importanti. “La società per quello che ho visto si sta muovendo bene sul mercato – conclude Maiullari – sono sempre più convinto che pur mantenendo un profilo basso come giusto che sia riusciremo a toglierci belle soddisfazioni . Non vedo l’ora di tornare a vincere con questa maglia”.