Real Team stecca l'esordio stagionale in Coppa Divisione

Il primo match ufficiale dell'anno termina 3-5 per la Futura Matera.

La stagione 2018/19 non inizia nel migliore dei modi per il Real Team Matera. Il primo derby stagionale sorride alla Futura Matera che si impone 3-5 al termine di un match giocato a ritmi abbastanza alti, considerato il recente avvio di preparazione. Il verdetto finale premia la squadra che ha tenuto il risultato in mano per tutto l'arco del match, nonostante i ragazzi di Bommino si sono mostrati mai domi per tutto il minutaggio effettivo della gara. Ad aprire le danze è l'ex Perrucci con una puntata dalla destra che buca Balgafon a metà primo tempo. La risposta di casa è affidata al mancino letale di Maiullari che festeggia nel migliore dei modi il ritorno in Via dei Sanniti. Nella ripresa la Futura allunga con Fabiano e Alonso ed ecco la mossa che cambia l'inerzia della partita: Bommino opta per il portiere di movimento e la scelta appare subito azzeccata. Capitan Vivilecchia raccoglie al limite dell'area e scaglia un bolide sotto il sette. A cinque minuti al termine, il Real spinge sull'accelleratore ma un intoppo nella manovra avanzata in superiorità consente a Stigliano di siglare il più classico dei gol beffa dalla propria metà campo. Futura che non fa i conti con la coppia Aruanno-Petragallo: il primo crossa ed il secondo incorna di testa nel cuore dell'area di rigore. Mancano due giri di lancette dalla sirena e il roster di Bommino pare poter agguantare il pareggio sfruttando il portiere avanzato, ma l'ennesimo errore di impostazione consente ad Alonso di involarsi indisturbato verso la porta e di fissare il punteggio sul definitivo 3-5.

Si chiude così con una sconfitta il primo match stagionale. I ragazzi di Mister Bommino continueranno a lavorare in settimana per farsi trovare pronti all'inizio del campionato; prima però, un altro importante appuntamento sabato 29 sempre contro il Futura ma valido per la Coppa Italia. Un ulteriore test per valutare i progressi del sodalizio materano