Falchetti Real spiccano il volo: battuto l'Itria FC 4-2

Un risultato decisamente meritato dopo un'ottima prova

La prima giornata del campionato nazionale Under 19 sorride al Real Team Matera che si sbarazza dell'Istria FC con un secco 4-2. Un risultato che non può lasciare indifferenti e rimarca il grande lavoro fatto da Mister Grieco sin dai primi di settembre, quando i falchetti biancoazzurri si sono ritrovati a dover ripartire da zero avendo perso gran parte degli effettivi dello scorso anno. Ma Capitan Paolicelli, Casiello, Sanrocco ed Ignazio Olivieri hanno accolto nel migliore dei modi le tante nuove leve classe 2000 e 2001, pertanto l'intero collettivo ha messo in mostra una grande prova all'esordio. Non era affatto facile, perchè l'Istria FC è società che nasce dalle ceneri del Cisternino, squadra abituata da sempre a grandi palcoscenici. L'avvio buono dei padroni di casa porta la firma dell'altamurano Giuseppe Forte, che al 1' si invola sulla sinistra e lascia partire una punta velenosa che inganna il portiere avversario. Tutto il primo tempo si gioca sul filo dell'1-0, con Paolicelli che fa buona guardia alle sortite avversarie e la difesa che regge in maniera discreta, salvo un piccolo black out di circa cinque minuti che però non modifica il risultato.

Al rientro in campo il Real è più spigliato e ne usufruisce la manovra che pian piano diventa sempre più avvolgente e spettacolare. Per il raddoppio bisogna aspettare solo tre minuti dalla ripresa delle ostilità: Davide Olivieri si invola sulla destra e serve un assist al bacio per Ivan Cappiello che realizza appostato sulla linea di porta. Il gol della tranquillità giova ulteriormente al gioco dei padroni di casa che arrivano ripetutamente dinanzi l'estremo avversario peccando spesso di precisione e in alcuni casi di altruismo. Al 16' però un'azione del tutto simile a quella del raddoppio aumenta lo score per i biancoazzurri: Davide Olivieri cala il tris rubando palla sulla destra ed infilando il portiere del Cisternino a tu per tu. Gli ospiti si giocano quindi la carta del portiere di movimento e la scelta si rivela dolorosa per il Real già alla prima azione. 3-1 a tre minuti dal termine. Real Team non si scompone, dopo il gol incassato difende bene e riparte sempre pericolosamente. Il gol della definitiva tranquillità lo sigla ancora Ivan Cappiello in fotocopia al gol del 2-0, stavolta però l'assist porta la firma di Forte. Il secondo gol degli ospiti arriva a quattro secondi dal termine quando i ragazzi in campo già pregustavano il sapore dolce della prima vittoria in campionato. Un campionato iniziato nel migliore dei modi, ma vedremo nella prima trasferta stagionale contro il quotato Sammichele se questi ragazzi continueranno nel loro percorso di crescita, iniziato sicuramente nel migliore dei modi. Bravi ragazzi, Forza falchetti, Forza Real Team!