Real Team in cerca dei primi tre punti a Bisceglie

Petragallo: "consci del loro valore, ma vogliamo i tre punti"

Terzo turno del campionato di calcio a 5 di serie B. Il Real Team Matera, ancora a secco di punti e costretto a fare i conti con una condizione fisica non ottimale, si appresta a sfidare in esterna la Diaz Bisceglie, quota 3 in classifica grazie al successo esterno per 4-3 sul Guardia Perticara, ottenuto nel turno precedente. “Ad oggi – dichiara il direttore sportivo del Real Team Matera, Paolo Locapo – solo il buon gioco non basta, bisogna fare punti, fondamentali per la nostra salvezza, dopodiché vedremo, giornata dopo giornata, cosa ci dirà il campo. La squadra sta crescendo, ma purtroppo non riusciamo ancora ad avere tutti a disposizione: nel momento in cui siamo riusciti a tesserare Sergio Rissi, ha avuto un problema al piede e probabilmente darà forfait contro il Bisceglie. Speriamo quindi di superare questo momento negativo così da cominciare a fare qualcosa di buono. Bisceglie – conclude poi Locapo – è una squadra che ha cambiato pochissimo rispetto allo scorso anno, in cui ha disputato un ottimo campionato di serie C1 ed è arrivato anche ai play off nazionali; ha inserito in organico qualche atleta straniero ed è nel complesso una squadra ostica che gioca un bel calcio a 5.” “E’ una sfida molto importante per noi – dichiara invece il giovane atleta Nicolas Petragallo -, conosciamo le qualità del Bisceglie ma daremo il massimo per cercare di portare a casa i 3 punti. Non solo Rissi a rischio, per sabato, ma anche Panarella squalificato – aggiunge Petragallo – e Lecci ai box, un peccato per noi non essere mai al completo, ma ci proveremo.” Fischio d’inizio tra Diaz Bisceglie e Real Team Matera alle 16 di sabato.

 

Matera, 19/10/18

 

L’Ufficio stampa