Under 19: falchetti sconfitti a testa alta contro la capolista Rutigliano

Primo tempo da favola, poi la rimonta. Termina 5-7 per i pugliesi

Ci si aspettava una grande prestazione e così è stato: i falchetti del Real Team vendono cara la pelle al cospetto della capolista Virtus Rutigliano, team che sta dominando il girone S. Il punteggio finale di 5-7 la dice lunga sulla buona prestazione dei ragazzi di Mister Grieco, soprattutto nella prima frazione di gara, conclusa in vantaggio per 3-1. Alla prima rete ospite, replicano Giordano, Forte e Cappiello, ancora una volta sugli scudi. Ma è tutto il Real Team a deliziare la platea nel primo tempo: fitte trame di gioco e azioni spettacolari che annichiliscono una stordita Virtus Rutigliano. Il rientro in campo nel secondo tempo è ancora di marca biancoazzurra: ancora Cappiello fissa il poker Real Team. Il quarto gol ha però l'effetto di svegliare definitivamente gli ospiti che tirano fuori gli artigli e si mostrano spietati sottoporta: lo score alla casella "ospiti" ingrana inesorabilmente fino al settimo gol, ottenuto a tre minuti dalla fine. C'è però ancora tempo per la tripletta personale di bomber Cappiello, che rende meno amara la sconfitta. Il risultato non pregiudica quanto di buono fatto sin d'ora da Paolicelli e compagni anzi, per molti aspetti fortifica e conferma il buon lavoro di Mister Grieco. Il team materano è squadra abbastanza giovane che sta accumulando esperienza che servirà non solo per il prosieguo della stagione ma anche per il prossimo campionato. Non ci resta che fare ancora una volta i complimenti a questi ragazzi...Forza falchetti, Forza Real Team!