Under 19: Real Team imbattibile nel derby. Battuta la Futura 8-5

Partita tirata ma lo sprint finale sorride ai ragazzi di Grieco

Real Team e Futura Matera abituate da sempre a dare spettacolo nelle stracittadine e anche stavolta il derby under 19 non ha tradito le attese. Futura Matera che vista la classifica arrivava con i favori del pronostico, tuttavia Paolicelli e compagni hanno meritato la vittoria grazie ad un finale di gara strepitoso. Chiave del match infatti, la maggiore rotazione degli effettivi che Mister Grieco ha saputo garantire alla sua rosa, apparsa poi più fresca negli ultimi minuti di gara.

L'inizio del match è ad appannaggio ospite: l'ex Perrucci buca Paolicelli con un mancino dalla distanza. Il batti e ribatti inizia subito dopo con il pareggio di Giuseppe Forte, che un minuto dopo rientra sul mancino e punisce il portiere avversario. Il primo vantaggio Real è un'azione capolavoro in contropiede conclusa dal piazzato di Giordano, ma il 2-2 porta ancora la firma di Perrucci su punizione. Poco prima della sirena del primo tempo, Coretti porta in vantaggio i suoi con un rasoterra all'angolino sinistro. Il ritorno in campo vede sugli scudi Daniele Festa, autore di un gran secondo tempo e partecipe in quasi tutte le azioni vincenti della ripresa. A pochi secondi dall'inizio, è proprio il giovane 2001 a rubare caparbiamente palla ed involarsi di fronte l'estremo avversario superandolo con un piazzato angolato e preciso. E' il gol che pare lanciare i ragazzi di Grieco sulle ali dell'entusiasmo, visto il nuovo vantaggio ancora ad opera di Forte. I falchetti sembrano gestire la gara ma devono ancora fare i conti con Coretti, che pareggia per ben due volte, ribattendo anche il terzo gol di Forte e fissando il punteggio sul 5-5. Qui però finisce la gara del Futura e i falchetti compiono l'allungo finale vincente. A cinque dalla fine Santochirico avvia il contropiede perfetto servendo sulla corsa Cappiello che decide di timbrare il cartellino anche nel derby. E' il 6-5 che annichilisce definitivamente gli avversari e vede ancora Festa salire in cattedra con altri due gol che sanciscono la meritata tripletta e il punteggio finale di 8-5. Si conclude così una partita splendida che ha deliziato la folta platea accorsa presso la tensostruttura di Via dei Sanniti. La Futura ha venduto cara la pelle e merita i complimenti, ma la voglia di vittoria messa in campo dai nostri ragazzi è stata premiata con l'ennesima stracittadina portata a casa. Tutti gli effettivi ad iniziare da capitan Paolicelli, sempre pronto sulle sortite offensive avversarie, si sono fatti trovare pronti a dimostrazione del grande lavoro svolto da Mister Grieco anche in questa stagione che si avvia ormai a conclusione. La classifica è corta e vede come sempre i falchetti a ridosso delle prime posizioni. Vedremo cosa ci riserverà questo gruppo fantastico nelle ultime cinque gare di campionato. Forza falchetti, forza Real Team!