Real Team espugna Salerno all'esordio in campionato

Prova gagliarda dei falchi biancoazzurri: 2-4 il risultato finale

Diversi segnali positivi erano già stati lanciati nonostante le due sconfitte di coppa, ma quanto messo in mostra dal Real Team Matera nel difficile esordio esterno contro l’Alma Salerno va a conferma dell’ottimo lavoro svolto da Mister Rondinone e da tutto il collettivo biancoazzurro.

Un 4-2 maturato in gran parte nella prima frazione di gioco, nella quale Vivilecchia e compagni non sbagliano l’approccio in campo e danno prova di grande futsal in fase offensiva ed anche di contenimento. Il primo gol porta la firma di Di Stefano dopo soli 30” a conclusione di una grande azione di tutto il roster biancoazzurro: Alma che accusa il colpo ma prova a reagire senza successo. Paolicelli e tutti gli effettivi in campo contengono al meglio le veementi folate avversarie riuscendo a ripartire spesso e volentieri con qualità. Il raddoppio ed il tris arrivano su perfetti schemi da calcio d’angolo e punizione: prima Dileo al 7’30” ed ancora Di Stefano al 13’05” aumentano lo score fissando il punteggio sullo 0-3. Squadre negli spogliatoi ma al rientro in campo i padroni di casa tirano fuori gli artigli. Real che probabilmente paga il grande dispendio di energie nella prima frazione di gara ed accusa il colpo: l’Alma riapre i giochi con Galluccio al 3’29” e spinge sull’accelleratore, ma la fase difensiva materana è quasi perfetta ed anche Paolicelli salva la porta in diverse occasioni a tu per tu con l’avversario. A cinque dal termine finalmente il gol della tranquillità: ancora una schema su calcio d’angolo porta i frutti sperati, con Panarella che realizza il meritato Poker biancoazzurro che permette ai falchi materani di gestire con più tranquillità la parte finale del match, nonostante il secondo gol di casa con una sfortunata autorete di Paolicelli al 16’26”.

Grande soddisfazione per il team materano che torna a casa con più certezze e la consapevolezza dell’ottimo lavoro svolto da inizio stagione. Importante banco di prova la gara contro la New Taranto di sabato prossimo: l’esordio in Via dei Sanniti sarà ancora impegnativo visto il grande gruppo allestito dagli ionici guidati dall’ex Angelo Bommino.

 

Alma Salerno-Real Team Matera 2-4 (p.t. 0-3

 

Alma Salerno: Carpentieri, Ricco, Galluccio, Petolicchio, Galinanes, Galluccio, Mastrangelo, Canneva, Orvieto, Faraone, Gheorchisor, Carpentiero. All. Cocchia.

Real Team Matera: Paolicelli, Lemma, Stella, Giannace, Dileo, Lamacchia, Di Stefano, Ambrosecchia, Dlucca, Vivilecchia, Panarella, De Luca C. All. Rondinone.

 

Reti: 30” Di Stefano , 7’30” Dileo, 13’5” Di Stefano, 3’29” Galluccio, 15’6” Panarella, 16’26” autorete Paolicelli