Capitombolo Real, il Potenza espugna Matera con un clamoroso 0-8

Falchi biancoazzurri mai in partita, il Potenza risale la china

Serviva una vittoria per conquistare la definitiva tranquillità in vista dell'obiettivo salvezza ma così non è stato. Un San Gerardo più motivato espugna Matera e lo fa con un'autentica goleada, che vendica la sconfitta in extremis nel girone di andata. Real Team mai in partita soprattutto nel punteggio: la prestazione dei ragazzi di Rondinone ha lasciato desiderare soprattutto in fase difensiva, visto che le occasioni in attacco non sono mancate anche nella ripresa, quando i rossoblù hanno aumentato il divario del punteggio in maniera umiliante.

Nella prima frazione di gara le due squadre si affrontano a viso aperto, con un match che si gioca sul filo dell'equilibrio. Parità rotta a pochi minuti dalla fine: è il 17'22 quando Cerone porta in vantaggio i potentini, seguito dal raddoppio di Costa al 18'15" con un tiro forte e preciso sotto l'incrocio dei pali.

Al rientro in campo ci si aspetta un Real rivitalizzato nonostante l'espulsione di Rondinone giunta poco prima della sirena, ma così non è. L'inerzia del match pende definitivamente a favore degli ospiti al 4'28" con il secondo gol di Costa che dopo aver saltato Di Stefano scaglia un altro violento tiro sotto la traversa. Il Real accusa il colpo ma prova comunque a reagire senza fortuna: prende forma il classico "gol mangiato gol subito", con l'estremo rossoblù Bartilotti che salva su capitan Vivilecchia e avvia il contropiede vincente dello 0-4 messo a segno da Bonansegna al 9'. E' il gol che mette definitivamente k.o i ragazzi di Rondinone, che pur provando ad affacciarsi ripetutamente nella metà campo avversaria vengono puntualmente puniti ad ogni sortita offensiva ospite. Lo score degli ospiti "lievita" clamorosamente fino all'8-0. Di Goldoni (10' e 16'22"), Costa (15'33") e Bonansegna (17'10") gli altri quattro gol che chiudono il match. Real Team decisamente ridimensionato da questa inaspettata sconfitta: la classifica non preoccupa ancora ma un risultato positivo avrebbe consentito di giocare con ancora più tranquillità le prossime sfide. Ripartire da un 8-0 casalingo non è mai facile, bisognerà soprattutto ritrovare il morale per affrontare al meglio la prossima trasferta di Caserta contro il Futsal Parete.

 

Real Team Matera-San Gerardo Potenza 0-8 (p.t. 0-2)

Real Team Matera: Petronella, Paladino, Giannace, Fatiguso, Dileo, Lamacchia, Di Stefano, Lecci, Giannandrea, Vivilecchia, Panarella, De Luca. All. Rondinone.

San Gerardo Potenza: Forliano, Zaccagnino, Cerone, Cerollo, Sabatini, Goldoni, Ariati, Bosansegna, Lisanti, Costa, Molinari, Bartilotti. All. Napoli.

Arbitri: De Luca di Paola e De Benedetto di Lamezia Terme

Cronometrista: Molinaro di Lamezia Terme

 

Reti: 17’22’ Cerone (P), Costa 18’15’ (P), 4’27’’ Costa, 9′ Bonansegna (P), 10′ Goldoni (P), 15’33” Costa (P), 16’22” Goldoni (P) 17’10” Bonansegna (P)